Monitoraggio matrice ittiofauna

Contiene i rapporti relativi al monitoraggio degli effetti della costruzione del MOSE su ingresso e distribuzione di uova, larve e giovanili di teleostei marini in laguna di Venezia, anni 2013-2018

Data and Resources

Additional Info

Field Value
Author Piero Franzoi
Maintainer Caterina Dabala'
Last Updated April 30, 2019, 12:47 (Europe/Rome)
Created January 20, 2017, 12:04 (Europe/Rome)
Purpose Un aspetto cruciale della funzionalità ecologica degli ambienti lagunari è rappresentato dalla connettività mare-laguna, ed in particolare dal mantenimento dei flussi di organismi dal mare alla laguna e viceversa. Un elemento del tutto significativo di questa connettività ecologica è rappresentato dalla componente dei “migratori marini”, specie ittiche a riproduzione marina che compiono migrazioni periodiche fra l’ambiente marino e quello lagunare, in modo da sfruttare la grande disponibilità di risorse trofiche presenti negli ecosistemi costieri di transizione. Gli stadi postlarvali e giovanili delle specie di migratori marini si rinvengono in grandi abbondanze all’interno degli ambienti costieri, dove colonizzano massivamente gli habitat di basso fondale. Gli ambienti acquatici di transizione rappresentano quindi habitat essenziali per le specie ittiche di migratori marini, svolgendo la funzione di aree elettive di nursery per gli stadi giovanili. Lo studio della dinamica degli ingressi in laguna dei migratori marini giovanili da una parte, e l’identificazione, la caratterizzazione e la localizzazione degli habitat elettivi per i giovanili dall’altra, rappresentano importanti elementi a supporto della gestione degli ecosistemi lagunari. È in corso uno studio sulla dinamica spaziale e temporale delle abbondanze di uova, larve, postlarve e giovanili di Teleostei in aree marine e lagunari prossime alle bocche di porto. Questa componente biotica rappresenta un adeguato bio-monitore della connettività fra mare e laguna, anche in relazione al futuro funzionamento del sistema di paratie mobili.